Col taglio dei vitalizi si guadagnano 200milioni di euro. Ecco cosa vuole farne Di Maio. C’entra la Fornero.

233

Gli illeciti privilegi dei parlamentari sono sempre stati al centro del programma del Movimento 5 stelle.

Una battaglia che Di Maio combatte da sempre e che, una volta al governo, ha affrontato come sua priorità. Ottenuto il sostegno dell’altro vicepremier si è messo subito a lavoro per attuare quanto predicato sino a quel momento.

Ebbene, il taglio è avvenuto. Inevitabili le reazioni scatenate degli affezionati alle loro assurde pensioni d’oro, al punto da suscitare la reazione di Salvini: “chi vuole fare ricorso per i vitalizi deve vergognarsi”, ha tuonato il ministro degli Interni.

Di Maio, intanto, ne ha parlato felice così:

“Dedico l’abolizione dei vitalizi a tutti i cittadini danneggiati dalla Fornero: tagliamo i privilegi per finanziare i diritti. Questo provvedimento taglia 200 milioni di euro a legislatura”.

Intervistato ad Agorà, su Raitre, il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico ha rivolto il suo pensiero a coloro che sono stati danneggiati dalla riforma Fornero.

Quest’ultima, a proposito, è il prossimo obiettivo di Di Maio.

Attendiamo di sapere, intanto. come si concretizzerà quanto da lui espresso.

Fonte: Il Populista

Foto credit: Il Populista

Source : https://adessobasta.org/2018/07/14/col-taglio-dei-vitalizi-si-guadagnano-200milioni-di-euro-ecco-cosa-vuole-farne-di-maio-centra-la-fornero/