Cuscino terapeutico fai da te con i noccioli di ciliegia – Benessere, Alimentazione Sana, Prodotti Bio e Rimedi Naturali

186

Della ciliegia, un frutto di stagione che è presente sulle nostre tavole da maggio in poi, non si butta via niente. La loro polpa dolce è squisita e ne consumiamo moltissime, ma anche i noccioli faremmo bene a non gettarli in quanto possono essere riutilizzati per dare beneficio al nostro organismo. Come? Ad esempio per realizzare un ottimo cuscino terapeutico “fai da te”.

Come utilizzare il cuscino terapeutico di noccioli di ciliegia (caldo e freddo)

Il cuscino terapeutico con noccioli di ciliegia non deve essere considerato un semplice “poggia-testa”, ma è un vero e proprio rimedio naturale terapeutico in quanto le sue virtù sono davvero numerose e la sua efficacia comprovata dagli effetti benefici di chi lo adopera.

Utilizzato riscaldato, è indicato contro dolori articolari, mestruali, cervicali, contro torcicollo, coliche addominali (anche nei bimbi), dolori muscolari da sforzo, mal di testa, geloni, piedi freddi, per conciliare il sonno grazie al suo effetto rilassante e persino per riscaldare la culla dei piccoli.

Utilizzato freddo, invece, allevia contusioni, distorsioni, insolazioni, febbre (al posto della comune borsa del ghiaccio), ma anche punture d’insetto, mal di denti. Inoltre è ideale per rinfrescarsi in estate.

Preparazione dei noccioli di ciliegia

Occorrono circa 100 noccioli. Se ve li procurate voi stessi, puliteli e seccateli con cura prima in acqua fredda, strofinando bene con una spugna ruvida per eliminare tutti i residui di polpa e poi, in acqua bollente, per farli sterilizzare, per un quarto d’ora, mescolando di tanto in tanto. Rimetteteli per qualche minuto in acqua fredda, asciugateli e poneteli su un panno pulito, lasciandoli seccare in forno per 10 minuti fino a quando non acquistano un leggero colore ambrato.

Come preparare il cuscino terapeutico di noccioli di ciliegia

Una volta preparati i noccioli di ciliegia, prendete un tessuto spesso e resistente al calore, ad esempio stoffa per arredamento, feltro, non cotone o lana.Ritagliate due semicerchi di stoffa (30 x 50 cm), cucendoli assieme sui lati e lasciando un piccolo foro per introdurre i noccioli, assicurandovi che il cuscino, una volta completato, risulti morbido, non troppo riempito.Riscaldatelo per 30-40 secondi nel microonde o su un termosifone, oppure ponetelo in freezer per un’oretta, a seconda che vi serva caldo o freddo.

Source : https://www.soluzionibio.it/rimedi-naturali/cuscino-terapeutico-fai-da-te-noccioli-ciliegia/