Dona un aspetto elegante alla tua casa con la carta da parati

69

La carta da parati è un ottimo strumento per donare originalità ed eleganza alla tua casa e alle tue stanze, oltre che per offrire un grande impatto visivo per gli ospiti che entreranno in casa. É disponibile in una apparente infinità di colori, motivi e trame, per adattarsi anche al palato di quelle persone più schizzinose. La cosa fantastica della tappezzeria è che può essere utilizzata anche in una infinità di modi diversi!

Oltre a costare molto meno rispetto alla semplice pittura, è anche molto più duratura e molto più facile da pulire. Utilizzando semplicemente dell’acqua ed una spugna il gioco è fatto. E poi, chi ha voglia di ridipingere tutta casa ogni volta che parte della pittura crolla a terra e si stacca dal muro?

Se sei stufo di avere sempre lo stesso colore sul muro e vuoi donare un po’ di eccentricità o semplicemente creatività alle tue pareti, la carta da parati è quindi proprio ciò che fa per te. Puoi personalizzare ogni singola stanza con motivi e trame differente, a seconda del tuo umore o del tuo gusto, o semplicemente puoi utilizzare la stessa carta da parati per ogni ambiente, così da non avere stacchi troppo visibili e dare un’aria di continuità.

Per usufruire di tappezzeria e carta da parati non serve nemmeno l’aiuto di un professionista. Se assumete un tappezziere questo vi costerà dai 10 ai 15 euro per metro quadro, generalmente. É perciò importante pensare se conviene affidarsi ad un esperto o se si è in grado di svolgere il lavoro da soli. Difatti, per addobbare la tua casa, bastano semplicemente un po’ di pazienza ed accortezza. Di seguito troverete un modo piuttosto facile per fare da sé e mettere la carta da parati sulle pareti che volete. Ricordate, comunque, che i metodi per posarla e per toglierla variano a seconda del tipo di carta da parati utilizzata. Per alcuni c’è bisogno di più accortezza e precisione, e potete tranquillamente trovare l’elenco dei tipi di carta da parati sul web. Scegliete quello che preferite e che pensate possa donare più raffinatezza alle vostre stanze o alla vostra casa.

 

Come appendere la carta da parati?

Il montaggio della carta da parati, negli ultimi anni, è divenuto sempre più semplice. Tuttavia, richiede una certa manualità, come già accennato in precedenza. Per mettere una carta da parati si applicano particolari collanti che variano a seconda del tipo di supporto e al peso del rivestimento.

 

Il collante va steso sui fogli in caso di carta da parati in materiale celluloso.
Il collante va steso sul muro in caso di carta da parati in tessuto non tessuto o in materiale vinilico.

 

 

Per mettere la carta da parati:

 

Stuccate eventuali imperfezioni della parete e rendete la superficie quanto più uniforme possibile.
Calcolate l’altezza dei muri senza battiscopa e sommate 10 cm di scarto per i due margini, in questo modo potete calcolare il numero di fogli che vi serve.
Scegliete la colla adatta per tappezzare, per le carte da parati in cellulosa e viniliche sono consigliati adesivi a base di cellulosa e amido. Si tratta dei collanti in polvere che devono essere miscelati e devono riposare per 10 minuti prima dell’uso. Per i rivestimenti in tessuto o in vinile con supporto in tessuto, si utilizza una colla vinilica già pronta e specifica.
Iniziate ad applicare la carta da parati dal bordo di una finestra o di una porta.
In presenza di prese elettriche, smontate le placche e tagliate la carta da parati a croce in corrispondenza del foro per poi ripiegarla all’interno e bloccarla con il montaggio della placca.
Alcune carte da parati presentano una fantasia e sono numerate, quindi seguite l’ordine e le istruzioni per il montaggio presenti nella confezione d’acquisto.

 

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews”

Pianetablunews

L’articolo Dona un aspetto elegante alla tua casa con la carta da parati proviene da .

Source : http://feedproxy.google.com/~r/Pianetablunews/~3/wWZdHNT6G7w/