MENTRE IL GOVERNO M5S-LEGA RIDUCE GLI SBARCHI A -87% MILENA GABANELLI SPIEGA COME FUNZIONA L’ACCOGLIENZA AI MIGRANTI E DENUNCIA:”È PURO BUSINESS”

56

Il numero dei migranti arrivati in Italia attraverso il Mediterraneo Centrale a giugno è calato a circa 3mila, in ribasso dell’87% rispetto a giugno 2017. Nei primi sei mesi del 2018 il numero dei migranti rilevati su questa rotta è stato di circa 16.100, in calo dell’81% rispetto allo stesso periodo dell’anno prima. Finora le nazionalità più rappresentate sono tunisini ed eritrei, che insieme rappresentano oltre un terzo delle persone rilevate su questa rotta. Lo comunica Frontex.
In totale nella prima metà del 2018 il numero totale degli attraversamenti illegali della frontiera in direzione dell’Ue si è quasi dimezzato rispetto all’anno precedente, a circa 60.430, principalmente a causa della più debole pressione migratoria nel Mediterraneo Centrale. A giugno gli attraversamenti illegali nell’Ue sono stati 13.100, in calo del 56% rispetto a giugno 2017.

Grazie al Governo Conte e al grande lavoro che sta portando avanti il nostro Premier, finalmente arriva la disponibilità di Germania, Francia, Portogallo, Malta e Spagna.
Lo abbiamo sempre detto e lo stiamo mettendo in pratica: le operazioni di salvataggio sono un obbligo morale prima ancora che giuridico, ma non è pensabile che l’Italia venga lasciata sola nelle responsabilità e negli oneri.
Sono 5 i Paesi che insieme all’Italia prenderanno in carico i migranti recuperati a largo di Lampedusa. Ed è su questa linea di condivisione di responsabilità che occorrerà proseguire nella revisione del Regolamento di Dublino e di tutto il sistema comune europeo di asilo, garantendo un meccanismo automatico ed obbligatorio di redistribuzione dei migranti tra tutti i Paesi dell’UE.
fonte : https://notizieinmovimentonews.blogspot.com/2018/07/mentre-il-governo-m5s-lega-riduce-gli.html

Source : http://www.informazionelibera.agency/2018/08/01/mentre-il-governo-m5s-lega-riduce-gli-sbarchi-a-87-milena-gabanelli-spiega-come-funziona-laccoglienza-ai-migranti-e-denunciae-puro-business/