Misteriosa morte di una 18enne, 4 giorni dopo il trasferimento all’università

113

Si trasferisce al campus universitario per gli studi, Abigail muore 4 giorni dopo a 18 anni – di A.P.

La morte della ragazza, perfettamente sana, resta avvolta nel mistero visto che nessuna analisi post mortem ha accertato l’esatta natura dei disturbi fisici che hanno colpito la giovane studentessa portando poi al suo decesso in pochi giorni.

La misteriosa e improvvisa morte di una studentessa universitaria di diciotto anni, trovata esanime  nel suo alloggio per studenti pochi giorni dopo essersi trasferita, ha sconcertato patologi e medici.

È la terribile storia di Abigail Hall, una giovanissima studentessa britannica trovata morta improvvisamente a soli diciotto anni nella stanza dove alloggiava in un campus della Sheffield Hallam university.

Il suo trasferimento nel campus universitario per proseguire gli studi nel 2015 doveva essere l’inizio di una nuova e felice carriera scolastica ma in appena quattro giorni è finito in tragedia.

Cosa è emerso dall’inchiesta dopo la misteriosa morte di Abigail.

Secondo l’inchiesta, la giovane aveva vomitato continuamente, lamentando forti dolori allo stomaco per tre giorni prima di crollare nella sua stanza ma l’esatta causa di morte resta un mistero.

L’autopsia ha  sancito che ad ucciderla è stato del materiale estraneo proveniente dal vomito e finito nei polmoni ma lo stesso patologo ha detto di non avere “alcuna spiegazione sul perché”.

La diciottenne era stata anche visitata nei giorni precedenti la morte ma il medico le aveva detto che era un virus.

La testimonianza della compagna di stanza – “La dovevo tenere d’occhio e andai a controllarla poco prima delle 19:00.

Non era nel suo letto e ho pensato che forse i suoi genitori erano venuti a prenderla. Mentre stavo andando via, vidi la luce sul suo bagno, guardai in bagno. Lei era a terra. Sembrava incosciente” ha ricordato la sua compagna di stanza.

Insieme ad altri studenti la compagna di stanza ha immediatamente chiamato un’ambulanza ma nonostante i migliori sforzi dei medici per tentare di salvarla, Abigail morì poco dopo.

“Siamo semplicemente scioccati dal fatto che ciò possa accadere a una ragazza sana” avevano spiegato i familiari.

La polizia ha detto che non c’erano circostanze sospette intorno al suo decesso. Il suo fidanzato Josh Thompson, di 22 anni, dopo la morte della giovane decise comunque di ufficializzare  il suo fidanzamento con un anello, annunciando pubblicamente su Facebook: “Abigail Hall e io ora siamo fidanzati. Lei è la mia vita. Le parole non possono esprimere l’amore che ho per lei, era la ragione per cui mi svegliavo al mattino”.

Fonte: fanpage.it – Titolo originale: Si trasferisce al campus universitario per gli studi, Abigail muore 4 giorni dopo a 18 anni

L’articolo Misteriosa morte di una 18enne, 4 giorni dopo il trasferimento all’università proviene da IxR.

Source : https://www.informarexresistere.fr/abigail-hall-muore-a-18-campus/