Ritorno al passato. La carta d’ indentità non avrà più….Salvini smonta tutti.

218

Si parla di genitore 1 e 2. Non saranno più visibili sulla carta d’identità. Il vicepremier e il suo pugno fermo sulla famiglia.

Il ministro a rilanciato il ripristino dei moduli per la carta d’identità. Questa la prossima novità.

Leggiamo su Il Giornale:

“Ci stiamo lavorando – spiega il leghista – ho chiesto un parere all’avvocatura di Stato, ho dato indicazione ai prefetti di ricorrere. La mia posizione è fermamente contraria. Per fare un esempio: la settimana scorsa mi è stato segnalato che sul sito del ministero dell’Interno, sui moduli per la carta d’identità elettronica c’erano “genitore 1” e “genitore 2”.

Ho fatto subito modificare il sito ripristinando la definizione “madre” e “padre”. È una piccola cosa, un piccolo segnale, però è certo che farò tutto quello che è possibile al ministro dell’Interno e che comunque è previsto dalla Costituzione”.

Il ministro poi ribadisce il suo “no” netto a “utero in affitto e orrori simili”. Il nuovo ministero della Famiglia, guidato da Lorenzo Fontana, dovrà avere le risorse necessarie per fare quanto promesso in campagna elettorale. “L’obiettivo che mi pongo da qui fino a fine governo – chiarisce il segretario del Carroccio – è introdurre il concetto di quoziente familiare, in modo da premiare la natalità e la scommessa sul futuro. 

Non ha perso occasione il ministro per ribadire la sua intenzione di abbattere le tasse. Tutti i lavoratori, imprenditori e dipendenti, sono genitori. Abbattendo le tasse le famiglie portanno incassare più soldi da spendere per i figli.

Cari lettori, d’accordo con la nuova mossa di Salvini?

Fonte: ilgiornale

Foto: ilfattoquotidiano

Source : https://adessobasta.org/2018/08/10/ritorno-al-passato-la-carta-d-indentita-non-avra-piu-salvini-smonta-tutti/