Violenza inaudita ad Ancona. [Video] Ecco come l’autista dell’autobus viene ridotto dagli immigrati

149

Ancora violenza ad opera di immigrati. Teatro dell’aggressione un autobus di linea ad Ancona. La vittima? L’autista del mezzo pubblico. Sembra un deja vu, ma è solo una delle tante notizie simili in questa nostra Italia.

Nel video è possibile vedere la scena – ripresa da uno dei passeggeri – che di per sé è già molto eloquente, mostrando come la situazione sia davvero insostenibile.

Ma veniamo ai dettagli della vicenda, così come riportati da “Il Primato Nazionale”.

“A Serra de’ Conti, vicino ad Ancona, lunedì è andato in scena l’ennesimo episodio di violenza in cui degli immigrati, sprovvisti di biglietto, hanno attaccato verbalmente e fisicamente un autista di autobus. Ovviamente, non è il primo caso del genere.

Il veicolo pubblico era partito dalla Spiaggia di Velluto per raggiungere Sassoferrato. Alla fermata di Serra de’ Conti sono saliti alcuni immigrati africani. Esortati dall’autista a esibire il titolo di viaggio, il branco ha accerchiato l’uomo e l’ha pestato, fortunatamente senza conseguenze gravi.

Solo il pronto intervento di due carabinieri, chiamati dagli altri passeggeri, ha sedato la rissa e evitato il peggio. La lite però non si è placata neppure alla presenza degli uomini dell’Arma.

Uno degli africani, infatti, ha comunque cercato di colpire l’autista difeso dai due carabinieri, che sono dovuti intervenire anche fisicamente. Sebbene i fatti risalgano a lunedì, solo da poche ore il video dell’aggressione è stato diffuso in rete, divenendo presto virale“.

Questa è l’ennesima prova di come le nostre città siano alla mercé dei violenti d’importazione, di cui non si sentiva nessun bisogno.

Fonte: Il Primato Nazionale

Fonte foto: Il Primato Nazionale

Source : https://adessobasta.org/2018/08/10/violenza-inaudita-ad-ancona-video-ecco-come-lautista-dellautobus-viene-ridotto-dagli-immigrati/