“Così pistola in mano ho fatto scappare i ladri da casa mia” Feltri e quella notte di terrore che non aveva mai raccontato prima

42

Da Un Giorno da Pecora

“Ho una pistola, una Smith&Wesson a tamburo regolarmente denunciata, che tengo sul letto matrimoniale dove dormo solo col mio gatto. La notte dormo così, con questa pistola carica, che per fortuna non ho mai dovuto utilizzare”.

A parlare è Vittorio Feltri, che oggi è stato ospite del programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari ed in onda dalle 13.30 alle 15. Non ha mai sparato dunque? “No, per fortuna. Ma se il mio gatto sente dei rumori, si sveglia, e così io mi alzo e vado a controllare. L’anno scorso, alle otto di sera, sono venuti dei ladri, al terzo piano di casa”.

Come ha reagito? “Sono salito su e ho visto due signori che provavano ad entrare. Io però ho avuto degli insegnamenti sull’uso della pistola: non si spara né sul soffitto e né sul pavimento, perché c’è l’effetto rimbalzo, bisogna sparare al lato”. Ma lei non l’ha fatto. “No. Quando questi ladri mi hanno visto salire con la pistola i ladri si sono spaventati e sono scappati immediatamente”.

Source : http://www.mag24.es/2018/10/11/cosi-pistola-in-mano-ho-fatto-scappare-i-ladri-da-casa-mia-feltri-e-quella-notte-di-terrore-che-non-aveva-mai-raccontato-prima/