La madre trova suo figlio che prega nel retro del supermercato – Poi vede il segno e scopre la terribile verità

139

Perdere un figlio è una delle più grandi paure per qualsiasi madre o padre e la madre di Braydon non è diversa.Ecco perché quando la donna perse di vista suo figlio mentre stavano facendo compere in un Walmart, il panico l’assalì.

Si mise subito alla ricerca e dopo pochi minuti che le sembrarono anni, riuscì finalmente a trovarlo: era inginocchiato davanti a una panchina nella parte anteriore del negozio.

La prima reazione della madre fu di rimproverarlo per essere scomparso, ma vederlo inginocchiato la sconcertò.Non riusciva a capire cosa stesse facendo Braydon lì.

Poco dopo comprese che suo figlio stava pregando, ma perché?Proprio sopra la panchina davanti alla quale suo figlio pregava, c’era un cartello che diceva: “Ogni secondo conta”.Insieme a queste parole c’erano le fotografie di bambini scomparsi.Il ragazzo stava pregando affinché le loro famiglie potessero ritrovarli presto.

La storia semplice, ma commovente riportata sui social, è diventata subito virale e migliaia di persone con i propri cari, si sono emotivamente immedesimate con l’immagine.

“Non so chi sia questo bambino, ma voglio ringraziarlo per aver pregato per questi bambini scomparsi. Uno di loro è mio cugino, Aubrey Carroll.La sua preghiera ha toccato il mio cuore: se sapessi dov’è o chi è, vorrei ringraziarlo di persona “.

Solo in Messico, dall’inizio di quest’anno, sono scomparsi più di 8000 bambini.Mentre negli Stati Uniti, secondo il Centro nazionale per i bambini scomparsi e sfruttati (NCMEC), nel 2017 sono stati segnalati oltre 10.000 casi di bambini scomparsi in relazione a possibili traffici di sesso.

Indipendentemente dal fatto di essere credenti o meno, lo straordinario atteggiamento di questo bambino ci ricorda che dovremmo essere solidali e interessati agli altri.Tendiamo a trascurare questo tipo di cose o ci abituiamo, ma ogni bambino scomparso e non trovato, è un fallimento che tutti condividiamo.I bambini sono le creature più vulnerabili della nostra società ed è compito di tutti noi assicurare il loro benessere.

Condividete se siete d’accordo ed aiutateci a sensibilizzare.Un gesto, una preghiera, un pensiero, per restare umani e mai indifferenti.

Source : https://news.funnyitalia.com/la-madre-trova-suo-figlio-che-prega-nel-retro-del-supermercato-poi-vede-il-segno-e-scopre-la-terribile-verita/