Lei è una famosa di Colore, ora è al centro del Caos. Sapete perché? Ha osato dire queste parole sugli Immigrati

35

Si chiama Giada Sgarbossa, ha origini brasiliane, ma è stata adottata da una famiglia italiana, fin da piccolissima.

Giada è una bella modella, ma oggi non è sulla bocca di tutti per il suo mestiere, ma per alcune frasi forti che ha detto su Facebook:

“Pago le tasse… Non vado in giro a chiedere l’elemosina… Non vado in giro scalza, quando prendo i mezzi pubblici pago il biglietto, sempre; non urlo perché non siamo nella savana, cerco di lavarmi per evitare di puzzare come un maiale, porto rispetto a chiunque mi si avvicini, ma soprattutto parlo la lingua del Paese dove vivo”.

Su il Giornale leggiamo che:

Giada Sgarbossa, una modella di Cittadella, provincia di Padova, che attacca i profughi che delinquono definendoli “scimmioni parassiti”.

No, non è una leghista. Giada è una donna di 30 anni nata in Brasile e adottata da bambina. La sua pelle è nerissima e, anche per questo, il suo post ha ricevuto tantissimi like ma, nonostante le critiche, lei tira dritto. “Spero di muovere le coscienze. Se si continua a fare le stesse cose non ci sarà mai niente di diverso. E’ il mio motto nella vita. Se continuiamo a calcare la stessa onda… ‘povere persone di colore, bianco cattivo e razzista’. Io sono nera e dico: hanno rotto le pa… Le persone che vengono qui e non rispettano le leggi: fuori dai c… Sono d’accordo con voi, però smettiamola di dire negro di merda a caso”, spiega la modella al Corriere del Veneto.

“Il mio post era: sono con voi, vi capisco, – dice parlando dei veneti – siete stanchi. Puniamo le persone sbagliate ma ricordatevi di portare rispetto alle altre. Questo è il messaggio. Io volevo dare un abbraccio alle persone bianche per dire: sono nera e sono con voi, abbracciamoci. Capisco che siate terrorizzati ad andare in stazione alle sette di sera, ma rispettate gli altri”.

Che ne pensate?

Fonte e Foto Credit: Il Giornale

Source : https://adessobasta.org/2018/10/12/lei-e-una-famosa-di-colore-ora-e-al-centro-di-caos-sapete-perche-ha-osato-dire-queste-parole-sugli-immigrati/