Mezza Sardegna è andata sott’acqua! Le piogge intense hanno provocato danni e allagamenti: e domani le previsioni non promettono nulla di buono

37

Maltempo in Sardegna, esonda il rio Santa Lucia: Capoterra isolato

In 24 ore caduta la metà della pioggia di un anno. Si segnalano persone che hanno cercato scampo sui tetti. Chiuse le scuole nell’area vasta, stop alle attività nell’ateneo fino alle 6 del 12 ottobre

E’ sempre più emergenza a Capoterra, comune della città metropolitana di Cagliari tra i più colpiti da questa ultima ondata di maltempo. L’esondazione del rio Santa Lucia ha completamente allagato la cittadina costringendo il sindaco a chiudere le scuole e l’Anas diverse strade, su tutte la statale 195 Sulcitana. Il paese è isolato.

Diverse squadre dei vigili del fuoco stanno ora intervenendo in aiuto delle persone rimaste bloccate in casa, alcune sono disabili. Si segnalano anche cittadini sui tetti delle case. In meno di 24 ore sono caduti a Capoterra 250 millimetri di acqua, le metà di quella normalmente registrata in un anno. Situazione critica anche nel Sarrabus-Gerrei: stanno arrivando pompieri da altre province.

Problemi nell’hinterland di Cagliari: il sindaco di Sestu ha deciso la chiusura delle scuole per la giornata di domani. Chiuso anche il cimitero e il centro anziani. A Cagliari e in tutti i comuni dell’area vasta scuole, parchi, uffici resteranno chiusi. Si fermano anche le attività universitarie.

 

Source : http://www.mag24.es/2018/10/10/mezza-sardegna-e-andata-sottacqua-le-piogge-intense-hanno-provocato-danni-e-allagamenti-e-domani-le-previsioni-non-promettono-nulla-di-buono/