Parodi offende Salvini e la Lega ne chiede le dimissioni. Ma il ministro fa una proposta shock.

52

Negli ultimi giorni hanno fatto molto discutere delle dichiarazioni di Cristina Parodi durante la trasmissione I Lunatici su Rai Radio 2.

La conduttrice de La Prima Volta su Rai 1 ha preso di mira il ministro dell’Interno e i suoi elettori, attribuendo il successo politico ottenuto dal leader del Carroccio all’ignoranza della gente.

La Lega non ha accolto bene le parole della Parodi, al punto da reclamare le sue dimissioni.

A stupire tutti, però, è stata la reazione del leader del Carroccio. Egli ha provveduto a calmare le acque, dichiarando ai microfoni di Radio Radicale di non aver alcuna intenzione di fare polemiche o scatenare ulteriori guerre.

Infatti ha detto:

“Leggevo che alcuni parlamentari della Lega hanno attaccato Cristina Parodi per le parole poco carine nei miei confronti, ha detto che il successo della Lega è dovuto all’ignoranza. Ma io li chiamerò e dirò di passare sopra, lasciamo che siano gli altri a fare polemiche, noi dobbiamo pensare a lavorare, poi gli elettori ci giudicheranno”.

Il messaggio è chiaro: nessuno caccia nessuno.

E la moderazione del ministro dell’Interno, che si occupa di questioni più importanti, è stata ben accolta dai suoi elettori.

Sarà stata l’ignoranza!?

Fonte: Libero

Foto credit: Libero

Source : https://adessobasta.org/2018/10/11/parodi-offende-salvini-e-la-lega-ne-chiede-le-dimissioni-ma-il-ministro-fa-una-proposta-shock/